Google, OS e Podcast 

Ovvero minimizzare per semplificarsi la vita.

Antefatto:  nelle puntate precedenti, ho passato diversi giorni  provando alcuni OS Linux. Nonostante il mio amore per Plasma (Kubuntu), non ero soddisfatto quindi …

Ubuntu mi piace ma sento che è troppo. Opzioni a non finire, sempre nuove caratteristiche che mi distraggono e così mi perdo nelle configurazioni più assurde, senza mai arrivare al mio obiettivo.

Ho bisogno di tagliare, essere minimalista, arrivare al punto in pochi passaggi.

Quindi mi fermo e penso al mio flusso di lavoro. Esattamente cosa faccio una volta acceso il PC?

Non ho scritto i passaggi su carta ma li ho fissati ben bene nella mente. Ho realizzato che sono pochi, semplici e quasi sempre quelli:

  • Navigazione per ricercare

  • Note per salvare

  • Ascolto audio

  • Visualizzazione video

  • Creazione Ritocco immagini

  • Creazione documenti

  • Manutenzione sito web

  • Non uso software specifici che obblighino un determinato OS, questo per un mio puntiglio personale.

Quanto di più elementare ci possa essere. Ma sono certo che è quello che fa la maggioranza degli utenti di un computer.

Quindi la maggior parte del mio tempo lo trascorro nel browser. Praticamente quello che Google offre all'interno del suo. Puoi trovare tutto nella pagina di ricerca cliccando sul menu a pallini. 

Da qui l’illuminazione: Chrome OS.

La cosa cade a fagiolo anche per il mio comparto preferito: l’audio. Infatti già da un po’ sono passato a Google Podcasts come play preferito. Prima usavo Pocket Cast e anche CastBox per la loro parte web, ma con molte iscrizioni a canali podcast erano diventati molto lenti. 

Nel contempo ho iniziato appunto con Google Podcasts per la comodità d’uso in casa. Con il sistema Google Home è immediato continuare l’ascolto di un podcast dallo smartphone agli speaker, meglio che usare Spotify. Quando poi Google Podcasts ha implementato la funzione di aggiunta feed RSS, ho abbandonato definitivamente gli altri players.

Comunque Chrome OS dicevo.

[Continua]

Per leggere tutto considera l’abbonamento. Ora anche in OFFERTA.

Get 10% off for 1 year